Ingredienti:

350 g di Farina per pizza e focaccia

150 g di farina bianca “0”

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaio di zucchero

7 g di lievito di birra disidratato 

30 g d’olio di semi

250 ml d’acqua tiepida

per il condimento

500 ml di polpa di pomodoro 

100 g di caciocavallo semistagionato intero

5 acciughe

500 g di cipolle bianche

Olio d’oliva extravergine

Origano

 

Procedimento 

Nella ciotola della planetaria raccogliete le farine, il lievito, lo zucchero, un cucchiaio d’olio di semi e metà dell’acqua.

Impastate il tutto a bassa velocità aggiungendo il sale, l’acqua restante a filo e poi l’olio restante. Montate il gancio a uncino e impastate per 15 minuti o fino a quando l’impasto apparirà incordato. Trasferitelo in una ciotola, coprite con la pellicola alimentare e fate lievitare nel forno, al riparo dalle correnti d’aria, per 2 ore. Nel frattempo dedicatevi al condimento: sbollentate le cipolle affettate per 2 minuti in acqua salata, scolatele e fatele appassire a fiamma dolce in una padella con un filo d’olio d’oliva e un’acciuga a pezzetti. Lasciate insaporire, aggiungete un po’ d’acqua e fate asciugare. Aggiungete il pomodoro, metà del caciocavallo a pezzetti e proseguite la cottura per 20 minuti.

Prelevate l’impasto lievitato e stendetelo con i polpastrelli su una teglia oliata, quindi disponetevi sopra le acciughe rimaste a pezzetti, il caciocavallo a dadini e il condimento di cipolle e pomodoro, infine spolverizzate con l’origano. Fate lievitare nuovamente per 2 ore, infine cuocete nel forno a 220°C per 25 minuti.