Ingredienti per l'impasto

500 g di Farina Manitoba 

200 ml di latte intero

90 g burro

30 g zucchero

2 uova medie

15 g di lievito di birra

1 cucchiaino di sale raso

 

Ingredienti per il ripieno

100 g di cavolo nero sbollentato

20 gr pinoli

50 ml di olio extravergine di oliva

granella di nocciole per guarnire

 

Procedimento

Sciogliete il lievito nel latte a temperatura ambiente e aggiungete le uova e lo zucchero.

Mescolate ed aggiungete la farina, iniziate ad impastare.

Inserite a poco a poco il burro nell’impasto, e solo alla fine aggiungete il sale.

Mettete a riposare l’impasto per 2 ore coperto con pellicola in forno spento con luce accesa.

Preparate il pesto di cavolo nero frullando il cavolo sbollentato, l’olio, i pinoli e il sale. Mettete in frigo.

Quando sarà raddoppiato di volume stendete un rettangolo di mezzo cm di spessore e farcitelo con il pesto di cavolo nero e granella di nocciole.

Arrotolate il tutto e tagliate a metà il “salsicciotto” di impasto. Arrotolate i due lembi a formare una treccia.

Mettete in uno stampo da pane o da plumcake foderato con carta forno.

Lasciate lievitare per 2 ore ancora fino a raddoppio.

Infornate e fate cuocere 45 minuti a 180 gradi.

Servite a temperatura ambiente.