PIZZA AL PADELLINO CON PESTO, PATATE E PINOLI

 

Ingredienti:

(dosi per due pizze in padellino di 20 cm di diametro)

 

500 gr di farina di Kamut Molino Grassi

60 gr di Lievito Madre attivo

350 gr di acqua tiepida 

4 gr di sale

4 gr di malto d’orzo

30 gr di pinoli

30 gr di Parmigiano Reggiano

50 gr di basilico (saranno più o meno 100 foglie)

1 mozzarella

Due patate di media grandezza

sale

 

Procedimento:

Sciogliere il lievito con acqua e malto d’orzo e lasciare riposare 10 minuti.

Aggiungere piano piano le farine e amalgamare bene, non lavorando troppo l’impasto.

Aggiungere il sale per ultimo.

Impastare bene fino ad ottenere un impasto omogeneo e mettere lievitare tre ore fuori frigo.

Passate le tre ore fare un giro di pieghe e ponete in frigo a lievitare per 24 ore.

Nel frattempo preparate il pesto schiacciando nel mortaio il basilico, l’olio extravergine di oliva, i pinoli e il parmigiano e riporrerlo in frigo coperto.

Passate le 12 ore tiriare fuori dal frigo l’impasto e aspettare circa 3 ore, prima di stenderlo direttamente nel padellino senza maneggiarlo troppo.

Lasciare lievitare circa un’ora.

Nel frattempo, accedere il forno a 230 gradi.

Farcire le pizze con le patate tagliate sottili a rondelle e un filo di olio extravergine di oliva.

Far cuocere in forno per 20 minuti.

Una volta cotta aggiungere a crudo il pesto, la mozzarella, pinoli e scaglie di parmigiano! Buon Appetito!!!!!!!!