INGREDIENTI

  • 500g di farina QB Miracolo Molino Grassi
  • 200ml latte a temperatura ambiente
  • 25g di lievito di birra fresco
  • 100g di zucchero
  • 6g di sale
  • 80g di burro a temperatura ambiente 
  • 1 uovo
  • la buccia grattugiata di un’arancia
  • 70 ml di succo di arancia
  • un tuorlo sbattuto per lucidare

PREPARAZIONE

Sciogliete il lievito nel latte, aggiungete lo zucchero, il succo di arancia e mescolate molto bene. Se avete una planetaria sarà più facile. Unite l’uovo, la metà della farina e iniziate a impastare. Aggiungete il sale e, poco a poco, la farina rimanente.
Quando il composto sarà ben incordato e rimarrà attaccato al gancio, inserite il burro in piccoli pezzi. Lavorate il composto finché il burro non si sarà assorbito completamente (ci vorranno almeno 10 minuti). L'impasto sarà pronto quando si staccherà dai bordi della planetaria.
Formate una palla e posizionatela in una ciotola leggermente imburrata. Copritela con la pellicola per evitare la formazione della crosticina, lasciatela lievitare (meglio in forno con la luce accesa) per circa un’ora o comunque fino al raddoppio dell’impasto.
Togliete la pellicola, schiacciate l’impasto delicatamente e piegatelo in tre. Giratelo e ripiegatelo in due. Poi lasciatelo lievitare nuovamente, sempre coperto da pellicola per 20 minuti.
Riprendete l’impasto, tagliatelo delicatamente in 6 parti di peso uguale, arrotondate le parti formando una palla e ripiegando i bordi al di sotto della vostra palla. Inserite le 6 parti nella teglia mettendone una al centro. Lucidate con un uovo sbattuto la superficie e spolverizzate con granella di zucchero. Coprire con la pellicola e lasciate lievitare nuovamente per 60 minuti.
Infornare per 30-40 minuti in forno caldo a 220°C e abbassatelo subito a 190°C. Lasciate raffreddare leggermente e servite accompagnato da marmellata, crema di nocciola o quello che vi piace di più.