Ingredienti per le orecchiette:

 3 uova grandi

300 g di Semola Kronos

5 g di sale

 

Ingredienti per il condimento:

100 g di agretti

30 g di pinoli

4/5 pomodori secchi sott’olio

1 spicchio di aglio

Olio extravergine di oliva

100 g di stracchino

 

Procedimento:

Per ottenere le orecchiette:

Versate sulla spianatoia la semola “a fontana”, unendovi un pizzico di sale e quindi le uova per l’impasto: lavorate la pasta per circa dieci minuti, attendendo che si siano formate delle bollicine, e un impasto sodo e liscio.

Coprite la vostra pasta con della pellicola trasparente e fatela riposare per un quarto d’ora.

E ora vediamo come fare le orecchiette. Prendete un pezzo di pasta, lavoratelo sulla spianatoia infarinata, fino a trasformarlo in un serpentello spesso circa un centimetro. A questo punto, tagliatelo in pezzi di circa un centimetro. Arrotondate tutti i pezzetti come palline.

Lavorate i vostri pezzi con la punta di un coltello, trascinandoli in modo tale da realizzare una sorta di conchiglia, che poi con il dito pollice dovrete rigirarla, eventualmente aiutandovi sempre con un coltello: in questa maniera, avrete la vostra orecchietta.

Proseguite sempre in questo modo, appoggiando le vostre orecchiette preparate su un telo o sulla spianatoia.

Per ottenere il condimento:

Iniziate col pure gli agretti, togliete solo la parte finale della radice e metteteli a lavare in una ciotola con del bicarbonato.

Mettete a bollire dell’acqua e cuocete prima gli agretti e poi le orecchiette nella stessa acqua di cottura degli agretti.

Fate soffriggere dell’aglio in una padella e saltate gli agretti. Versate le orecchiette e saltatele con gli agretti. Aggiungete a crudo i pinoli, i pomodori secchi e lo stracchino!