Ingredienti

 

100 g di farina 0 o manitoba

200 g di farina Andina qb 

80 g di burro a temperatura ambiente

3 uova medie

1 cucchiaio di zucchero

10 g di lievito di birra fresco 

25 ml di acqua a temperatura ambiente

1 cucchiaino di olio di semi (per ungere la ciotola)

1 cucchiaino di sale

Per il ripieno

50 g  di olio a temperatura ambiente

50 g di uvetta

100 g di olive denocciolate

20 gr di prezzemolo tritato  

1 tuorlo +2 cucchiai di latte per spennellare la brioche

 

Procedimento

 

Preparate l’impasto della brioche: sciogliete il lievito in 25 ml di acqua a temperatura ambiente.

Versate le farine nella ciotola della planetaria con frusta a gancio, unite il lievito disciolto in acqua. Cominciate ad impastare a media velocità, unite le uova una alla volta  ed il sale. Infine unite gradatamente a piccoli pezzetti il burro morbido. Impastate il tutto per 15/20 minuti, sempre a media velocità, l’impasto deve staccarsi dalle pareti e risultare liscio e ben incordato. 

Trasferite l’impasto su di un piano di lavoro, formate una palla, adagiatela poi in una ciotola piuttosto grande leggermente unta d’olio, lasciate lievitare a temperatura costante e ben coperto fino al raddoppio (ci vorranno circa 3 ore, nel forno spento ma con la luce accesa è l’ideale).

Passato il tempo riprendete l’impasto, versatelo su di un piano, appiattitelo da prima con le mani, poi successivamente con un matterello cercate di formate un rettangolo dello spessore di 1 cm circa.

Mescolate i 50 g di olio con il prezzemolo tritato. Spalmatela sulla sfoglia. Distribuite l’uvetta e le olive tagliate a metà.  

Con un coltello ben affilato e sottile tagliate il rotolo a metà per il lato lungo, incrociate poi le due parti fino a formare una treccia.

Unite per bene le due estremità, formando una corona e disponetela poi su di una teglia ricoperta di carta forno.

Fate lievitare per 1 ora sempre nel forno spento ma con la luce accesa.

Prima di infornare spennellate con il tuorlo sbattuto ed il latte.

Cuocete in forno già caldo per 30/40 minuti a 180°C

Note: Prima di servire la vostra corona di Natale, riscaldatela per pochi minuti in forno, così ne esalterete tutti i sapori.