Nato nel 1970, Carlo Di Cristo è un biologo, ricercatore di zoologia presso l'università degli Studi di Sannio, ma con il pallino della panificazione a lievito naturale, studiata con l'approccio dello scienziato. Un autodidatta della panificazione, che ha saputo trasformarsi in un punto di riferimento per tanti addetti ai lavori, investendo nella propria formazione personale, perfezionando  la tecnica accanto ai maestri, mettendo a punto formulazioni di farine ideali per il lavoro che più gli interessava, ricercando i migliori molino sul territorio. Si sta confrontando con la realtà gastronomica dai canoni ben definiti, rileggendo il rapporto di Napoli con le fondamenta della sua tavola in modo diverso, attraverso  "Solulcrumbs". Qui si cerca di far rivivere la massima dignità all'elemento pane proponendolo nella realtà locale, non come elemento di supporto, ma fondamento del piatto stesso. Il tutto coniugato con un concetto di cucina sostenibile, creativa, legata al mondo vegetale e alla selezione e trasformazione sapiente degli ingredienti, senza disperdere il concetto della tradizione mediterranea.