Ingredienti

Per il ripieno

500 grammi di fragole mature

200 grammi di zucchero

succo di un limone

bacca di vaniglia

100 grammi di mandorle pelate a fettine

Per la pasta frolla

300 grammi di farina Biologica Multicereali

100 grammi di burro freddo da frigo

100 grammi di zucchero semolato o zucchero a velo

3 tuorli d’uovo

6 gr lievito per dolci

scorza grattugiata di 1/2 limone non trattato

Procedimento

Preparate la pasta frolla: mescolate lo zucchero con la farina , le uova e disponeteli a fontana su una spianatoia. Aggiungete il burro a pezzetti. Lavorate velocemente senza riscaldare troppo il burro.

Formate una palla, avvolgetela nella pellicola da cucina e lasciate riposare in frigo per almeno un’ora.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione delle fragole alla vaniglia, che useremo come ripieno: tagliare le fragole a cubetti, mettere in una ciotola con lo zucchero, il limone, la vaniglia.

Lasciare macerare per due ore. Nel frattempo imburrate e infarinate degli stampini per crostatine.

Trascorso il tempo necessario, estraete dal frigo la pasta frolla e stendetela con il mattarello su un piano poco infarinato.Formate dei dischi e adagiateli negli stampini. Eliminare le estremità in accesso di pasta frolla. Mettete in frigo per il tempo che le fragole saranno macerate. 

Dopo due ore farcire le formine di frolla con due cucchiaiate abbondanti di fragole alla vaniglia. Spolverare una manciata di mandorle pelate e infornate per 35 min a 180 gradi. Fatele raffreddare ancora 1 ora in frigo e, prima di servirle, spolverizzatele con zucchero a velo. Servire accompagnate da una pallina di gelato alla vaniglia e cioccolato!