Ingredienti

Per la frolla

280 g di Farina Biologica Tipo 0

100 g di burro a temperatura ambiente

100 g di zucchero

1 uovo + 1 tuorlo

Scorza di mezzo limone

Per la crema al limone

160 g di zucchero

50 g di fecola di patate

1 limone

250 g di acqua

50 g di succo di limone

30 g di burro

Per la decorazione

10/12 fragole

Procedimento

Preparate la frolla mescolando le farine con lo zucchero. Unite il burro leggermente ammorbidito e lavorate con la punta delle dita fino ad ottenere un composto in briciole. Fate un buco al centro del composto e aggiungete l’uovo più il tuorlo leggermente sbattuti, la scorza del limone poi, aiutandovi con una forchetta, iniziate ad amalgamare l’impasto. Lavorate il tutto con le mani fino a creare un panetto (se l’impasto dovesse risultare leggermente appiccicoso, spolverate il piano di lavoro con poca altra farina). Fate riposare la pasta in frigorifero avvolta nella pellicola per almeno 1 ora.

Accendete il forno a 180 °C. Trascorso il riposo, stendete la frolla ad uno spessore di ½ cm e rivestite una tortiera da 20 cm di diametro ricoprendo sia base che bordi. Procedete con la cottura del guscio sistemando all’interno un foglio di carta da forno ricoperto di pesi da cottura: fate cuocere per 15 minuti.

Trascorso il tempo, estraete il foglio con i pesi e fate completare la cottura per altri 5-10 minuti. Sfornate e fate raffreddare.

Per la crema al limone mescolate in un piccolo tegame zucchero, fecola e buccia di limone. Aggiungete l’acqua e portate sul fuoco basso girando di continuo. In poco tempo la crema si rassoderà. Spegnete il fuoco, aggiungete il succo di limone e girate fino a quando non si sarà completamente amalgamato, infine unite il burro a pezzetti e mescolate ancora fino a ottenere una crema vellutata.

Lavate, asciugate e tagliate le fragole nel senso della lunghezza. Componete il dolce farcendo il guscio di frolla con la crema al limone e livellandola con una spatola. Decorate con le fragole a fette.