Ingredienti

Per la pasta frolla

200 g di Farina torte e biscotti

1 uovo

100 g di burro

80 g di zucchero

Per la crema al cioccolato

200 g di panna fresca

4 tuorli

1 uovo

100 g di zucchero

100 g di cioccolato fondente

30 g di cacao amaro in polvere

25 g di amido di mais

30 g di burro 

Preparazione

Tagliate il burro a cubetti, mettetelo in una ciotola e portatelo a temperatura ambiente. Lavoratelo poi con lo zucchero utilizzando una frusta: dovrete ottenere una massa bianca e soffice. Aggiungete l’uovo e incorporatelo bene, sempre utilizzando la frusta.

Versate quindi la farina e lavorate con un cucchiaio lo stretto necessario, in modo che l’impasto risulti compatto e liscio (lavorare eccessivamente l’impasto potrebbe creare troppo glutine e quindi rendere la massa elastica). Terminate di lavorare con le mani per compattare bene l’impasto.

Coprite la pasta frolla con  la pellicola trasparente e mettetela  in frigorifero per 30 minuti. Passato il tempo, stendetela sulla spianatoia infarinata con l’aiuto  di un mattarello: dovrete ottenere uno spessore di 1/2 cm.

Foderate con la pasta una tortiera da 24 cm di diametro imburrata, pressando leggermente il fondo e i bordi in modo che fuoriesca bene l’aria. Passate un coltello sui bordi della teglia per eliminare la pasta in eccesso (se i bordi della teglia sono taglienti potete usare anche il mattarello).

Mescolate con la frusta lo zucchero e i tuorli fino a ottenere una crema densa. Aggiungete l’amido di mais e il cacao e continuate a mescolare con la frusta in modo deciso: il risultato dovrà essere una crema compatta e liscia. 

Portate a bollore la panna, poi versatela delicatamente sulla crema e stemperate bene. Trasferite la crema in una casseruola e cuocete a fiamma bassa per circa 10 minuti, finché otterrete una consistenza densa e liscia. 

Sminuzzate il cioccolato fondente e scioglietelo a bagnomaria con il burro, mescolando delicatamente fino a quando il cioccolato si sarà ben sciolto e avrà incorporato il burro.

Versate a filo il cioccolato fuso nella crema ottenuta in precedenza e fate raffreddare. Una volta fredda, unite l’uovo a temperatura ambiente e incorporatelo con l’aiuto di una frusta per ottenere  una crema liscia e omogenea.

Con un mattarello stendete  la rimanenza della pasta frolla a circa 3 mm di spessore, quindi con una rotella tagliapasta ricavate 7 strisce di 2 cm  di larghezza e 16 cm di lunghezza. Versate la crema al cioccolato fredda nella tortiera foderata di pasta frolla e stendetela con una spatola.

Disponete le strisce di pasta frolla sulla crema incrociandole in modo da creare delle losanghe. Eliminate l’eventuale eccedenza che fuoriesce dalla tortiera. Con l’aiuto dei rebbi di una forchetta, pressate delicatamente il bordo della torta in modo da sigillare la griglia.

Cuocete in forno a 170°C per 40 minuti (30 minuti se in forno ventilato).