Ricetta di: Lucia Iannone @frollemente

INGREDIENTI PER LA PASTA

300 g di farina Kronos Molino Grassi
3 uova
5 g di sale

INGREDIENTI PER IL CONDIMENTO

200 g di pesto
100 g di pomodori secchi sott’olio
Foglie di basilico per guarnire

PROCEDIMENTO

Iniziate col preparare la pasta alla chitarra.
Impastate in una ciotola tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Lasciate riposare l’impasto per 15 minuti e poi iniziate a tagliarlo in pezzi e stenderlo con l’apposita sfogliatrice.
Non dovete stendere l’impasto troppo sottile perché la pasta alla chitarra dovrà avere uno spessore di circa 3mm
Dopo aver steso l’impasto con la sfogliatrice, iniziate con l’apposito attrezzo per pasta alla chitarra a creare da ogni sfoglia, i vostri spaghetti alla chitarra. Mettete sopra l’attrezzo la sfoglia, passate con il matterello e fate una leggera pressione.
Quando saranno pronti, spolverizzate farina Kronos e mettete ad asciugare su un vassoio largo.
Procedete così con tutto l’impasto.
Quando sarà pronta, mettete a bollire l’acqua e quando sarà arrivata a bollore, cuocete la pasta circa 4-5 minuti o fin quando sarà morbida.
Scolate la pasta, aggiungete due cucchiai di acqua di cottura, il pesto e mescolate bene per far amalgamare.
Tagliate i pomodori secchi a pezzi e guarnite il piatto di pasta alla chitarra da crudi.
Aggiungete qualche foglia di basilico fresco e gustate!