PROCEDIMENTO

  1. Iniziate preparando la pasta frolla

Mettete in planetaria la farina, lo zucchero e il burro e iniziate a lavorare il tutto fino ad ottenere un composto sabbioso. 

Unite i tuorli e la vanillina e impastate, compattate il composto e realizzate un panetto. Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

  1. Trascorso il tempo del riposo, riprendete la pasta frolla e stendetela ad uno spessore di 1 cm.

Con uno stampino o con la sagoma in cartoncino, ricavate le maschere di carnevale. Per ottenere delle forme perfette, la frolla deve essere ben fredda. Se si scalda mano mano che la lavorate, mettete di nuovo in frigo.

  1. Disponete le maschere su una teglia ricoperta di carta forno. Infornate a 180 gradi , statico, per 15 minuti, o finchè saranno ben dorate.

Sfornate e fate raffreddare su una gratella. Nel frattempo, sciogliete il cioccolato fondente e quello bianco a bagnomaria.

Decorate a piacimento le vostre mascherine di carnevale intingendole prima nel cioccolato e poi decorandole con gli zuccherini!