Ingredienti

-1 bustina lievito madre secco
- 75 ml acqua tiepida (30°C)
- 450-500 g farina Miracolo
- 15 g sale
- 300 ml acqua tiepida (25°C)
- 15 ml di olio extravergine di oliva


Istruzioni


1. Mescolate il lievito in 75 ml d’acqua tiepida e lasciate sciogliere completamente. Quando il lievito è sciolto, versatelo nella farina con il sale e il resto dell’acqua.

2. Mescolate e “tagliate” l’acqua nella farina con una spatola di gomma, premendo con decisione per formare un impasto e fare in modo che tutta la farina sia amalgamata. L’impasto sarà morbido e appiccicoso. Aggiungete l’olio. Utilizzate una sola mano per impastare e tenete l’altra pulita per tenere la spatola o per aggiungere la farina. L’impasto dopo 10 minuti di lavoro dovrà essere perfettamente liscio ed elastico. Versate l’impasto sul piano di lavoro e fatelo riposare per 3 minuti, mentre lavate la ciotola. La farina avrà assorbito il liquido in eccesso durante questo breve riposo.

3. Lavorate bene l’impasto per altri 5-10 minuti. Lasciate riposare l’impasto per 3/4 minuti, poi impastare ancora per un minuto. La superficie dovrà essere liscia e l’impasto morbido e un pò appiccicoso. Fatela lievitare nella ciotola grande unta d’olio nel forno spento con luce accesa per circa 3 ore fino a quando non avrà triplicato il suo volume.

4. Prendete l’impasto, versatelo sul piano di lavoro. Infarinate leggermente i palmi delle mani e appiattite la pasta, sgonfiando le bolle. Riformate una palla. Capovolgete e lasciate lievitare nuovamente fino a quando avrà raddoppiato il volume e si sarà formata una cupola, per circa 2 ore.

5. Se l’impasto è umido spolverate con un pò di farina. Dividete l’impasto in 3, 6 o 12 pezzi (io ho diviso in 6 baguette da 16 cm di lunghezza). Dopo aver tagliato i pezzi, sollevate un’estremità e capovolgetela sull’estremità opposta, quindi piegate ogni pezzo in due. Fate riposare per 5 minuti coprendo con un canovaccio di cotone. Mentre i pezzi riposano, preparate il telo di cotone steso e ben infarinato per impedire che la pasta si attacchi. Formate ogni baguette piegandola longitudinalmente e allungandola e piegandola su sè stessa fino a formare un filoncino (vedete le foto sotto). Siate sicuri che la superficie di lavoro sia sempre leggermente infarinata in modo che la pasta non si attacchi al piano.

6. Posate le baguette con la parte liscia rivolta verso l’alto sul telo di cotone, ponete una piega con il cotone tra una baguette e l’altra e fate lievitare i pezzi per 2 ore coperti da un telo.

7. Nel frattempo, preriscaldate il forno a 250°. Trasferite delicatamente le baguette sulla leccarda da forno antiaderente infarinata, aiutandovi con una paletta da forno. Spruzzate le superfici delle baguette con acqua e cuocete per 25 minuti. Dopo 10 minuti abbassate a 200°-220°C

8 - Sfornate, fate raffreddare sulla gratella per 2 ore e gustate.